VIII^ Edizione della Giornata Nazionale della Mutualità

 

 

La Giornata Nazionale della Mutualità 2018 si svolgerà a Palermo, città proclamata Capitale Italiana della Cultura 2018, sabato 14 Aprile, presso Palazzo Chiaramonte Steri, ( nella foto ) dalle ore 9:30 alle ore 13:30 con il patrocinio del Comune di Palermo e della Regione Sicilia.

Palermo-Palazzo-Chiaramonte-bjs2007-01“Mutuo Soccorso patrimonio di cultura e di sussidiarietà” è quest’anno il tema al centro della Giornata, che intende affermare come i principi e i valori mutualistici non sono un bene esclusivo, ma costituiscono un patrimonio di cultura della coesione e dell’aiuto scambievole aperto alla società e a chiunque desideri parteciparvi.

Avviata nel 2011 a Torino in occasione del 150° dell’Unità d’Italia, l’VIII Giornata Nazionale della Mutualità, rappresenta un’occasione di incontro, di scambio di esperienze e di manifestazione pubblica del valore che la mutualità rappresenta nelle sue diverse accezioni: sociosanitaria e socioassistenziale, culturale, sociale, economica e istituzionale. L’iniziativa annuale è promossa dalla Fimiv (Federazione Italiana della Mutualità) insieme alle Fondazioni per la cultura del mutuo soccorso (Fondazione Soms Piemonte e Fondazione Cesare Pozzo per la mutualità). L’Edizione 2018 si avvale del fattivo apporto organizzativo del Co.Re.Si – Coordinamento Soms Sicilia.

Alle Società di mutuo soccorso è riconosciuta dalla legge l’importante funzione sussidiaria di protezione e di maggior tutela verso i soci e gli assistiti, con particolare riguardo ai bisogni sanitari e socio-assistenziali e al disagio economico a seguito di eventi personali e familiari destabilizzanti.

Anche in considerazione della loro presenza radicata e diffusa sul territorio nazionale, i governi regionali hanno approvato specifiche leggi che riconoscono la mutualità volontaria e ne tutelano i beni valoriali, storici, documentali e immobiliari affiancandosi alla legge speciale 3818/1886 insieme con le più recenti disposizioni del Codice del Terzo Settore.

Poter associare l’attività educativa ai valori mutualistici con quella di sostegno economico rappresenta un duplice significativo riconoscimento del ruolo attivo delle società di mutuo soccorso nella società italiana.

Il programma, in via di definizione, oltre ai saluti delle Istituzioni Siciliane (Regione e Comune di Palermo) e del Coordinamento Regionale Co.Re.Si Soms, prevede alcuni interventi coordinati dalla Fimiv, dedicati alla cultura, alla storia e alla attualità del mutuo soccorso in Italia e in Europa e al rapporto tra le società di mutuo soccorso e il Codice del Terzo settore.

Ai fini organizzativi, vi preghiamo di confermare la vostra partecipazione alla segreteria organizzativa: coresisomssms@gmail.com 3384600449

 

 

 

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *